Consigli sulla bellezza: i dispositivi per farsi belle da casa

Stanche di spendere un quinto del vostro stipendio andando dal parrucchiere e dall’estetista per poi ritrovarvi con le tasche vuote e magari insoddisfatte del risultato, dopo una lunghissima attesa?

Non temete utilizzando i dispositivi giusti potrete farvi belle come, se non meglio, che negli istituti di bellezza, in totale autonomia, risparmiando molto spesso tempo e denaro. In questa pagina parliamo con www.crbeauty.it di tutti i trucchi per diventare subito belle!

La cura dei capelli

Per prima cosa è fondamentale ricordare che ognuno di noi ha una tipologia di capelli differente, per cui è impossibile designare il prodotto perfetto esisteranno semplicemente dei prodotti adatti ai nostri capelli; è quindi fondamentale la scelta di uno shampoo adatto alla nostra capigliatura cosi come di un ottimo balsamo.

È preferibile asciugare i capelli con un phon ionizzante per mantenere i capelli ben idratati e luminosi.

Una volta lavati e asciugati, che vogliate arricciarli o lisciarli, il consiglio è lo stesso: applicate un prodotto termo-protettore sui vostri capelli per proteggerli dall’azione di eventuali eccessi di calore.

Scegliete la piastra o il ferro arriccia-capelli in maniera accurata: non prendete quello più economico ma valutate materiale di costruzione, tecnologia utilizzata,rapporto qualità/prezzo e facilità d’utilizzo.

Prediligete i dispositivi in ceramica a quelli in metallo, con tecnologia ionizzante, facili da utilizzare e che a parità di prezzo prevedano regolazione della temperatura, timer di spegnimento automatico, ecc.

Se volete risparmiare e rispettare l’ambiente cercate un dispositivo di classe energetica A o superiore.

Una volta che sarete riuscite a realizzare la messa in piega che desiderate ricordatevi di applicare un fissatore ad azione protettiva avrete cosi una tenuta di più lunga durata e sarete al riparo dall’azione degli inquinanti e degli agenti atmosferici.

Bene, a questo punto i vostri capelli saranno perfetti passiamo ad alcune dritte per la nostra pelle.

La cura del viso

Per quelle di voi che hanno una pelle grassa o mista, sono sconsigliate le creme fortemente idratanti, cercate una crema opacizzante che oltre a ridurre l’effetto lucido agisca in maniera da minimizzare la produzione di sebo.

Se al contrario la vostra pelle è secca utilizzate creme a base di aloe, acido ialuronico, bava di lumaca che hanno un effetto idratante ed esercitano un’importante azione anti-età.

Per rimuovere punti neri ed imperfezioni molto utili sono i cosiddetti <dispositivi anti-comedoni> dei veri e propri mini-aspiratori che si posizionano sulla pelle e risucchiano il contenuto dei pori.

Apparecchi efficaci certo, ma che vanno usati con largo anticipo rispetto alle vostre uscite e all’esposizione solare per permettere alla pelle di recuperare e ad eventuali rossori di sparire.

Altri dispositivi interessanti, sebbene leggermente più cari, sono i dispositivi ad ultrasuoni: pratici e veloci da usare, aumentano l’elasticità della pelle e prevengono la formazione delle rughe.

La cura del corpo

Per coccolarci e prenderci cura al meglio di noi stesse la scelta di bagnoschiuma e crema corpo devono rispecchiare quanto detto per il viso: sceglieteli in base alla tipologia di pelle che avete.

Importantissima è per noi donne, soprattutto d’estate, una buona depilazione.

I metodi per depilarsi senza ricorrere all’aiuto della vostra estetista sono vari a voi la scelta tra crema depilatoria, depilazione con cera a caldo o a freddo, utilizzo di epilatori elettrici o epilatori a luce pulsata.

Se avete bisogno di una depilazione last minute, rapida, economica e facile da realizzare, la crema depilatoria è cio’ che fa per voi. dopo averla applicata va rimossa con l’aiuto di un’apposita spatola e risciacquata senza sapone.

E’ meglio testare la crema su una piccola zona del vostro corpo prima di applicarla per evitare eventuali brutte sorprese come reazioni allergiche ai composti chimici presenti.

Se volete una depilazione più efficace e che duri più a lungo, la depilazione a caldo o a freddo, fa al caso vostro, unico neo: la difficoltà di raggiungere alcune zone se si è da soli. L’aiuto di un amica sarà prezioso per arrivare a depilare zone più critiche (bikini, ascelle, ecc.)

Per soluzioni di lunga durata che mirano a rallentare la ricrescita pilifera ed indebolire i bulbi vi conviene utilizzare gli epilatori. Sostanzialmente ne troverete di due tipi: elettrici ed a luce pulsata.

I primi più economici e allo stesso tempo più dolorosi permettono una depilazione che può durare dalle 2 alle 4/5 settimane.

I secondi sebbene più costosi sono un ottimo investimento: vi permettono di realizzare una depilazione definitiva o quasi.

Sono inoltre molto indicati per le zone delicate e per il viso. Il risultato definitivo si ottiene lentamente, dopo che avrete trattato varie volte la zona, ma si tratta di un risultato duraturo e se siete fortunate definitivo, in caso contrario dovrete ripetere per più cicli il trattamento.

Concludendo

Come avete visto è possibile, scegliendo i dispositivi che più si avvicinano alle vostre esigenze, essere belle senza mettere il naso fuori da casa vostra.

Potrete, in questo modo, non solo di ottimizzare il vostro tempo e raggiungere gli stessi obiettivi che avreste ottenuto facendo ricorso a vari professionisti ma anche ma anche risparmiare un bel po’ sul vostro budget mensile e concedervi qualche accessorio in più per completare il vostro look.